ACCORDO TRA REGIONE, COMUNE DI MARSALA E CONSORZIO DI BONIFICA PER MIGLIORARE IL SERVIZIO IRRIGUO IN AGRICOLTURA TONI SCILLA: “UN INVESTIMENTO DI OLTRE 6 MILIONI DI EURO”

ACCORDO TRA REGIONE, COMUNE DI MARSALA E CONSORZIO DI BONIFICA PER MIGLIORARE IL SERVIZIO IRRIGUO IN AGRICOLTURA TONI SCILLA: “UN INVESTIMENTO DI OLTRE 6 MILIONI DI EURO”

“La prossima settimana sarò all’Assessorato regionale dell’Agricoltura per definire l’Accordo con la Regione e il Consorzio di bonifica Sicilia occidentale, volto ad una seria programmazione di carattere idrico”. È quanto afferma il sindaco Massimo Grillo che nei giorni scorsi, assieme al presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano, si è riunito a Palazzo Municipale con l’assessore regionale all’Agricoltura Toni Scilla e il dirigente tecnico del suddetto Consorzio, ing. Fabio Sardo. Oggetto dell’incontro con il rappresentante del Governo Musumeci, le pessime condizioni infrastrutturali degli impianti irrigui al servizio dell’agricoltura. “Un problema che interessa l’intero territorio trapanese e per il quale ricerchiamo concrete soluzioni, ha sottolineato Scilla. A tal fine, a breve sarà finanziata la sostituzione del tratto della condotta principale del comprensorio irriguo sotteso alla diga Domenico Rubino. Un investimento di oltre 6 milioni di euro che assicurerà la risorsa idrica per tutto l’anno e per una estensione di circa 3.500 ettari”. Un’accelerazione, quindi, verso un deciso miglioramento del servizio irriguo per gli agricoltori marsalesi, cui darà un decisivo sostegno l’Accordo che sarà definita presso l’Assessorato regionale all’Agricoltura.

Related posts