CASTELLAMMARE DEL GOLFO: ARRESTATO UN 23ENNE DAI CARABINIERI PER FURTI E RAPINE

CASTELLAMMARE DEL GOLFO: ARRESTATO UN 23ENNE DAI  CARABINIERI PER FURTI E RAPINE

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno dato esecuzione ad una
ordinanza di custodia cautelare emesse dal GIP presso il Tribunale di Trapani, su richiesta
della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un giovane castellammarese di 23
anni, ritenuto presunto responsabile di una rapina ed uno scippo avvenuti in quel comune.
Il provvedimento scaturisce dalle indagini condotte dai Carabinieri, coordinati dalla Procura
della Repubblica di Trapani, a seguito di due distinti episodi avvenuti nel centro di
Castellammare del Golfo all’inizio di questa estate.
Le escussioni testimoniali e la minuziosa analisi dei sistemi di videosorveglianza hanno
permesso di individuarne il presunto autore nell’odierno indagato, già noto ai militari
poiché gravato da precedenti di polizia specifici.
Nel dettaglio, il giovane si sarebbe reso responsabile dapprima di una rapina in danno di
una tabaccheria. Infatti, approfittando dell’assenza di altri clienti, il giovane avrebbe
scavalcato il bancone dell’esercizio commerciale e, minacciando il titolare al fine di non
fargli allertare le forze dell’ordine, avrebbe asportato circa 140 euro dalla cassa, dandosi
poi alla fuga per le vie limitrofe.
Dopo qualche giorno, invece, lo stesso giovane avrebbe seguito un sessantaseienne che
camminava a piedi nel centro della città e, gli avrebbe sottratto, strappandoglielo di mano,
un borsello contenente il portafoglio con i risparmi dell’uomo ed altri effetti personali. In
questo ultimo caso, la perquisizione operata dai Carabinieri a carico dell’odierno arrestato,
aveva poi consentito di rinvenire gli indumenti verosimilmente usati nel corso dell’evento
delittuoso.
L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, ove rimarrà a
disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Related posts