CONSIGLIO COMUNALE MARSALA DEL 27 OTTOBRE. APPROVATO IL BILANCIO. VOTO FAVOREVOLE, IN PRECEDENZA, ANCHE PER PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE E DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE

CONSIGLIO COMUNALE MARSALA DEL 27 OTTOBRE. APPROVATO IL BILANCIO. VOTO FAVOREVOLE, IN PRECEDENZA, ANCHE PER PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE E DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE

 Una lunghissima seduta del Consiglio Comunale di Marsala, quella di ieri,
protrattasi fino alle prime ore di stamattina e conclusasi con l’approvazione del
Bilancio di Previsione.
Aperti nella mattinata e subito sospesi, i lavori in Aula – alla presenza di 20
consiglieri – hanno continuato a riguardare il Programma Triennale delle Opere
Pubbliche. In particolare, quasi tutto il dibattito politico – presente il sindaco M.
Grillo, gli assessori P. Ruggieri, G. D’Alessandro, V. Piraino, O. Alagna e A.
Galfano – è stato focalizzato su emendamenti e sub emendamenti proposti da
Consiglieri e Amministrazione. Nel corso della seduta, presieduta da E. Sturiano,
sono intervenuti G. Di Pietra, N. Fici, R. Passalacqua, F. Coppola, P. Ferrantelli,
Massimo Fernandez, I. Gerardi, nonché i dirigenti P. Mezzapelle e F. Angileri, il
funzionario M. Parrinello, il sindaco e alcuni assessori. Conclusa la discussione,
l’Aula ha approvato il Programma Triennale OO.PP. – così come emendato –
con 13 voti favorevoli, 2 contrari e 4 astenuti. Subito dopo sono intervenuti G.
Di Pietra (ha annunciato ricorso per una sua richiesta non evasa, inerente
l’approvato Programma Triennale); F. Coppola (sostanzialmente, ha comunicato
l’uscita del suo gruppo dalla maggioranza).
Al termine, il presidente E. Sturiano ha posto in trattazione il Documento Unico
di Programmazione (DUP), sospendendo subito dopo i lavori. Al rientro in Aula
(circa alle ore 23), il sindaco M. Grillo ha illustrato il DUP, cui hanno fatto seguito
gli interventi dei consiglieri N. Fici, G. Di Pietra, F. Coppola, P. Cavasino, M.
Rodriquez, P. Ferrantelli. Nel dibattito sugli emendamenti presentati, e di volta in
volta sottoposti alla votazione dell’Aula, sono pure intervenuti gli assessori V.
Piraino, P. Ruggieri, G. D’Alessandro. Al termine del dibattito, il DUP è stato
approvato con 13 voti favorevoli, 1 contrario e 4 astenuti.
Il presidente E. Sturiano ha quindi richiesto al Consiglio un ultimo sforzo per
avviare un celere dibattito sul Bilancio di Previsione e pervenire alla sua
votazione. Discussi ed approvati gli emendamenti, con chiarimenti forniti dal
dirigente F. Angileri, il Bilancio di Previsione – così come emendato – è stato
approvato con 13 favorevoli, 4 contrari e 1 astenuto.
Erano circa le ore 04:30 quando il presidente E. Sturiano ha chiuso la seduta.

Related posts