Coronavirus, messaggio del Sindaco alla quale

Coronavirus, messaggio del Sindaco alla quale

Miei cari cittadini, ci svegliamo oggi con l’obbligo di seguire nuove e più stringenti disposizioni. Ieri sera il Presidente del Consiglio ha emanato ulteriori misure che si applicano a tutto il territorio nazionale. Rendiamoci conto che sono misure per il nostro bene e per il bene degli altri, perciò vanno rispettate scrupolosamente. Da questo momento in poi sono consentiti gli spostamenti fuori dal territorio comunale solo per motivi di lavoro, di salute o per necessità. È consentito il rientro al proprio domicilio. Mentre vale il divieto assoluto di mobilità per i soggetti in quarantena. È consentito il rientro al proprio domicilio. Sono permessi gli spostamenti per andare a fare la spesa ai supermercati o alle farmacie che continueranno a rimanere aperti regolarmente. Per coloro che hanno una temperatura corporea superiore o uguale a 37,5 gradi è fortemente raccomandato di rimanere a casa e non aver contatti con altri soggetti. Le attività di ristorazione e i bar possono rimanere aperti dalle ore 6 alle ore 18. Mentre rimangono vietate tutte le forme di assembramento come già disposto in precedenza. Sono queste le prime disposizioni da seguire con effetto immediato. In queste ore il Centro Operativo Comunale è permanentemente in attività, stiamo predisponendo tutte le misure e i necessari controlli per la piena e corretta applicazione delle misure sopra esposte. A breve seguiranno nuove comunicazioni e la diffusione di ulteriore materiale informativo o modulistica. Una cosa certa da fare subito è rimanere a casa, vogliamoci bene! #iorestoacasa

Il Sindaco
Gaspare Giacalone

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *