Marsala. Due alunni del Carpe Diem School Musical Theatre ammessi alla Bernstein

Marsala. Due alunni del Carpe Diem School Musical Theatre ammessi alla Bernstein

Angelo Tagnesi e Anna Pulizzi dopo essersi preparati per un anno nella scuola di musical marsalese, frequenteranno la prestigiosa Accademia di Bologna, tra le migliori in Europa. Intanto nell’Accademia del Musical del Carpe Diem, sono al via le iscrizioni per il prossimo anno accademico. L’open day nella sede di via Diaz n. 2 si terrà il prossimo 4 luglio dalle ore 17,00

Due alunni del Carpe Diem School Musical Theatre sono stati ammessi alla Bernstein di Bologna, grande soddisfazione da parte di tutto il team docente della scuola marsalese: “Si tratta di una delle più prestigiose accademie di tutta l’Europa. I nostri ragazzi hanno superato l’ammissione cimentandosi in canto, ballo e recitazione. Il nostro obiettivo è proprio questo: insegnare che il talento conta moltissimo, ma è altrettanto importante impegnarsi e studiare. I nostri ragazzi hanno fatto molto e questo è il primo passo dal quale partire per realizzare il loro sogno”.

Si chiamano Angelo Tagnesi, di 19 anni, e Anna Pulizzi di 21 anni ed entrambi, fin da piccoli, coltivano il sogno di calcare i palcoscenici, di diventare artisti a tutto tondo.

Entrambi hanno frequentato l’Accademia del musical dell’associazione Carpe Diem, una scuola che ha appena completato il primo anno accademico con uno spettacolo svoltosi nei giorni scorsi all’interno del teatro comunale di Marsala “Eliodoro Sollima”.

“Angelo ed Anna – spiega il direttore artistico accademico Giuseppe Li Causi – si sono esibiti innanzi alla commissione della BSMT- la Bernstein School of Musical Theater di Bologna – riconosciuta dal Ministero dei Beni Artistici Culturali e del Turismo (MIBACT) tra le scuole di eccellenza nazionale operanti nell’ambito dell’Altissima Formazione e hanno portato tre pezzi: uno cantato, uno recitato e uno ballato innanzi a Shawna Farrell è fondatrice e direttrice della prestigiosa accademia, che io stesso ho frequentato”.

Nel corso dell’anno appena trascorso i ragazzi sono stati preparati in queste discipline artistiche da: Luana Rondinelli (recitazione), Roberta Caly, Lea Pavia e Fabio Gandolfo per quanto riguarda le discipline musicali, e Giuseppe Perricone per la danza. Tutto sempre sotto la direzione di Giuseppe Li Causi.

“Il nostro obiettivo principale – spiega Fabio Gandolfo, presidente dell’associazione Carpe Diem – è quello di avvicinare i ragazzi all’arte e alla bellezza in genere e inoltre il percorso in particolare del Musical è studiato in funzione di preparare gli studenti per fornire loro gli strumenti per fare il salto di qualità: non solo per poter affrontare il palcoscenico in maniera più professionale possibile, ma eventualmente per i talenti avere una preparazione per affrontare provini ed audizioni per accedere nelle accademie di canto, teatro o musical come successo ad Anna ed Angelo, che hanno studiato i repertori e ora sono entrati in questa prestigiosissima Accademia di Musical”.

Intanto nell’Accademia del Musical del Carpe Diem, sono al via le iscrizioni per il prossimo anno accademico. Il prossimo 4 luglio nella sede di via Diaz n. 2, dalle ore 17,00 si terrà l’open day per la presentazione dei corsi della scuola di musical.

“La nostra sede – aggiunge Fabio Gandolfo – è rimasta sempre aperta e attualmente qui si svolge la colonia “ARTESTATE”, che prevede corsi di pittura tenuti dal maestro Enzo Campisi, di canto a cura di Lea Pavia e di recitazione con Eleonora Bongiorno, che è la coordinatrice delle attività estive. Martedì 4 luglio apriremo le porte a chi vorrà conoscere i nostri corsi e l’accademia. I corsi attivati saranno divisi per età: junior e senior. Così i bambini dagli 8 ai 13 anniInvece gli studenti da 14 anni in poi frequenteranno il corso professionale Senior.

Related posts