Mercoledì a Modica la Sigel Marsala giocherà una partita ininfluente per l’economia della sua classifica

Mercoledì a Modica la Sigel Marsala giocherà una partita ininfluente per l’economia della sua classifica

Onorato fino in fondo lo scontro diretto con Club Italia Crai chiuso abilmente in tre set, questa settimana per l’ultima volta in questa post-season la Sigel sarà di scena interamente in esterna. Con uno dei momenti più alti di questa Pool che verrà raggiunto sabato 7 maggio al Centro Federale Pavesi di Milano per il recupero della quarta giornata di andata che di fatto sancirà l’ultimo atto della stagione 2021/2022 delle azzurre. Non è un mistero che in questi sette giorni (tolta la domenica) la squadra di Bracci si sia allenata in funzione dell’imminente doppio confronto Modica/Club Italia Crai. Ma prima di ciò è l’impianto del Palarizza di Modica ad ospitare la Sigel Marsala nel posticipo della settima e penultima giornata di Pool Salvezza A2. Egea PVT Modica e Sigel Marsala, nonostante i pochi argomenti, domani mercoledì 4 maggio alle ore 17.00 si presenteranno sul taraflex nel return-match della doppia sfida del derby siciliano tra le squadre. Una partita fine a se stessa per la classifica verrebbe da pensare se non fosse che mette in palio i tre punti e una nuova vittoria nel complesso campionato di A. La squadra del presidente Bartolo Ferro è già condannata alla retrocessione nella serie inferiore, ma il derby contro Marsala non mancherà di rappresentare un avvenimento, in quanto le modicane con quattordici punti sono, come accennato, fuori gioco per la permanenza nella categoria ed avranno l’ultima occasione con questa sfida di salutare il pubblico di casa e l’A2. Più motivi per fare bene ce li ha la Sigel intenzionata ad accrescere la striscia positiva a due partite e parte alla volta di Modica per rispettare fino in fondo la propria “mission”: non fare sconti a nessuna squadra, specie in questo finale di post-season.
Nella gara di andata giocata al PalaBellina la Sigel Marsala ebbe la meglio in quattro set protagonista di una rimonta dopo aver ceduto il primo set alle rossoblù con Longobardi & Company che non demeritarono comunque al cospetto delle locali.
Partita dell’ex per la schiacciatrice marsalese Marialaura Patti (così come Antonaci e M’Bra tra le fila di Modica, ndc) che per una parentesi tra dicembre 2019 e maggio 2020 è stata una tesserata della Pro Volley Team Modica.
Appuntamento di torneo fissato per domani, 4 maggio 2022 al PalaRizza di Modica con fischio d’inizio degli arbitri i sigg. Stefano De Sensi (1°arbitro) e Antonio Gaetano (2° arbitro) entrambi di Lamezia Terme (Catanzaro).
UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Related posts