onferiti sei encomi al Dirigente del Commissariato di Ps Lupo ed al personale della Squadra Investigativa Dal Sindaco Quinci per l’operazione antidroga del 9 aprile scorso nel quartiere Mazara Due che ha portato ad un arresto ed al sequestro di circa un chilo e mezzo di cocaina ed oltre due chili di hashis

onferiti sei encomi al Dirigente del Commissariato di Ps Lupo ed al personale della Squadra Investigativa  Dal Sindaco Quinci per l’operazione antidroga del 9 aprile scorso nel quartiere Mazara Due che ha portato ad un arresto ed al sequestro di circa un chilo e mezzo di cocaina ed oltre due chili di hashis

“Con il conferimento di encomi al personale della Squadra investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo, diretto dal dottor Damiano Lupo, intendiamo esprimere allo stesso dirigente, al questore dr. Salvatore La Rosa ed al personale tutto il ringraziamento dell’amministrazione comunale per le attività espletate quotidianamente per il rispetto della legalità”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, nel corso della cerimonia svoltasi oggi pomeriggio nella Galleria Sicilia del Palazzo dei Carmelitani, per il conferimento di encomi al personale della Squadra investigativa del Commissariato di Ps che ha partecipato alla brillante operazione antidroga dello scorso 9 aprile nel quartiere Mazara Due, conclusasi con un arresto ed il sequestro di 1.450 grammi di cocaina allo stato puro e di 2.040 grammi di hashish.

“Un maxi sequestro – è stato sottolineato – che testimonia quanto la ‘piazza’ di Mazara del Vallo sia purtroppo una delle maggiori ‘piazze’ di spaccio della provincia. Un’operazione effettuata in un quartiere – ha detto il Sindaco – nel quale abitano tante persone perbene ma dove purtroppo la criminalità è presente in maniera palese. Proprio in quel quartiere – ha aggiunto –abbiamo allo studio alcune iniziative di social housing in collaborazione con l’Iacp e vogliamo attuare iniziative di carattere sociale che vanno affiancate alle operazioni messe in atto dalle forze dell’ordine”.

Il Sindaco, alla presenza del presidente del consiglio comunale Vito Gancitano e del comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino, ha proceduto alla consegna di encomi a:

Assistente capo coordinatore Orazio Di Salvo, Assistente capo coordinatore Stefano Pisciotta, Assistente capo coordinatore Enzo Mazarese, vice Sovrintendente Giuseppe Ingargiola,  Sovrintende Vito Gancitano ed al dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza, Vice Questore aggiunto  Damiano Lupo.

Per il personale ed il dirigente (nella foto con il sindaco, il presidente del consiglio comunale ed il comandante della Pm) questa la motivazione degli encomi con riferimento all’operazione di Polizia giudiziaria del 9 aprile: “Per l’ottimo lavoro svolto assicurando in tempi brevi malviventi alla giustizia, rappresentando anche un valore simbolico per la nostra comunità a garanzia della sicurezza e della legalità”.

Al termine della cerimonia il  vice questore Damiano Lupo ha espresso un ringraziamento al Sindaco ed all’amministrazione, sottolineando che gli encomi vanno condivisi con l’intero personale del Commissariato per il lavoro che viene svolto ogni giorno. Ha inoltre espresso un ringraziamento al Questore dr. La Rosa per il supporto costante al delicato lavoro ed ha infine auspicato che al fianco delle azioni di repressione possano esserci azioni di carattere sociale soprattutto in quartieri a rischio.

Related posts