Ulteriori azioni a sostegno degli operatori / crisi Covid 19 e rilancio economico -> Maggiori tutele per i residenti del centro storico, soggetti deboli e per le famiglie -> Azioni ulteriori di tutela, vigilanza, monitoraggio e controllo del territorio

Ulteriori azioni a sostegno degli operatori / crisi Covid 19 e rilancio economico -> Maggiori tutele per i residenti del centro storico, soggetti deboli e per le famiglie  -> Azioni ulteriori di tutela, vigilanza, monitoraggio e controllo del territorio

In sintesi gli effetti operativi che andranno a dispiegarsi nelle prossime settimane in conseguenza dell’adozione dell’Ordinanza Sindacale N. 98 del 03.07.2020 e successive in fase di elaborazione.

Tali ordinanze, a seguito d’incontri e stimoli pervenuti dagli operatori del settore, richieste di tutela dei cittadini residenti, segnalazione di famiglie utenti del centro storico, concerto con il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica,  provano a raccogliere istanze diverse e dare prime risposte, anche inasprendo l’azione dei controlli e della vigilanza urbana onde scongiurare il ripetersi dei gravi accadimenti trascorsi dal post lockdown Covid sfociati anche in violenze urbani e gravi danni.

Alcune misure relative all’estensione della ZTL hanno anche carattere sperimentale e provvisorie (fino al 31/10) le nuove isole pedonali, mentre altre azioni provano a depotenziare il traffico veicolare serale di contro rilanciando col potenziamento del servizio dei mezzi pubblici con ATM.

 

-> Fase Covid 19 – nuovi spazi suolo pubblico gratuito per operatori ristorazione

  1. A) rilasciate 36 Autorizzazioni con ampliamenti fino al 200% suolo pubblico gratuito. Altre in corso
  2. B) rilasciate 85 Nuove Autorizzazioni suolo pubblico gratuito. Altre in istruzione
  3. C) estesi i benefici, oltre che ai pubblici esercizi, anche alle attività artigiane ristorazione
  4. D) estese le aree ZTL ed istituite nuove Aree Pedonali con ulteriore rilascio di suolo pubblico stradale (vedi p. successivo)

 

-> Ampliamento sperimentale ZTL h 19’00 – 02’00 nel centro storico:

– da Piazza Gen.le Scio inizio Corso Vittorio Emanuele, Via Libertà e Lungomare Dante Alighieri (tratto via Torrearsa – Passo di Tramontana)

 

-> Istituzione aree pedonali nelle vie Garibaldi, Torrearsa e Corso Vittorio Emanuele

Dalle ore 10’30 alle 15’00 e dalle ore 17’30 alle ore 24’00, con divieto assoluto della circolazione di veicoli, compresi velocipedi, ad eccezione per i servizi di emergenza, od a servizio di persone con limitate od impedite capacità motorie;

 

-> Istituzione Nuovi Sensi Unici di Marcia: Viale Duca D’Aosta e via Dei Ranuncoli

 

-> Nuove Isole Pedonali h 19’00 – 02’00 con divieto di circolazione di veicoli:

1) Viale Regina Margherita

2) Piazza Vittime Motonave Maria Stella (ex Piazza Scala D’Alaggio)

 

-> Isola Pedonale permanente h 24 con divieto di circolazione di veicoli:

1) via C.A. Pepoli, carreggiata sud, tratto compreso tra le Vie Titolo e Ravida

 

-> Parcheggi sicuri per i residenti centro storico:

Maggiori tutele con trasformazione “strisce gialle” in blu, con deroga gratuita’ parcheggio per i residenti e attivazione servizi di vigilanza con gli ausiliari del traffico

 

-> Mobilità pubblica:

Potenziamento dei servizi bus navetta serali gratuiti in tutto il centro storico con terminal Piazza Vittorio e Piazzale Ilio (con istituzione parcheggio a pagamento di 10cent€)

 

-> Movida e controlli:

* divieto di consumo, vendita e somministrazione per asporto, di bevande in bottiglie di vetro e lattine dalle h 20’00 alle 05’00

* riattivazione sistema video sorveglianza (guasto da oltre 10 anni) nel centro storico

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *